Home  |  Animali  |  Salute  |  Immagini  |  Musica  |  Sfondi  |  Artisti  |  Cinema

 

Samoiedo

 Origini:  Samoiedo Razza di cani da lavoro di antiche origini siberiane. La razza deve il proprio nome ai samoiedi, una popolazione originaria della Siberia, con la quale vive da sempre in associazione stretta. 

 Il samoiedo viene impiegato soprattutto per trainare slitte e imbrancare renne, ma anche come cane da guardia. 

 Nel XIX e nel XX secolo il samoiedo venne usato dagli esploratori europei come cane da slitta nelle spedizioni artiche e antartiche, mentre oggi la razza gode di una notevole popolaritÓ sia in Gran Bretagna che negli Stati Uniti, dove ha avuto grande successo come cane da esposizione.

 

 NazionalitÓ  paesi nordici.
 Corpo:  di media lunghezza con dorso ampio  muscoloso  e forte.
 Taglia: varia   da  52 a  57 cm di  altezza.
 Peso: dai 25 ai 30  kg.
 Colore: bianco  ma ci sono anche  altri colori.
 Pelo:  ruvido , dritto e morbido
 Piedi:  lunghi e arrotondati.
 Naso:  dritto
 Tipologia:  del nord
 UtilitÓ  difesa
 Vita media  12  anni